Cesare Battisti è in Italia: sconterà la pena nel carcere di Oristano

L'ex terrorista dei Pac è atterrato allo scalo romano di Ciampino con un volo partito ieri sera dalla Bolivia. Ad attenderlo i ministri Salvini e Bonafede. Le sue prime parole: "Ora so che andrò in prigione"

1 nuovo post


Bonafede: "Un risultato storico"

- di Redazione Sky TG24


Salvini: "Il clima è cambiato, chi sbaglia paga"

- di Redazione Sky TG24

Bonafede: "Oggi l'Italia va a testa alta"

"Mi piace dire che è il risultato di un intero Paese, un risultato storico: quando le istituzioni italiane sono compatte non ci ferma nessuno. Oggi l'Italia va a a testa alta". Lo ha detto a Ciampino poco dopo l'arrivo di Cesare Battisti il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede.
"Parliamo di un pluriomicida che si è macchiato di reati gravissimi - ha detto - e con la sua fuga ha offeso il Paese. Il momento in cui la giustizia farà il suo corso è  quando varcherà la porta del carcere: a quel punto sconterà la pena dell'ergastolo".
 
- di Redazione Sky TG24

L'arrivo di Cesare Battisti
- di Redazione Sky TG24

 Salvini: "Spero di non incontrarlo da vicino"

"Spero di non incontrarlo da vicino". Cosi' il ministro dell'Interno, Matteo Salvini subito dopo l'arrivo di Cesare Battisti all'aeroporto di Ciampino. Il ministro dell'Interno ha ringraziato le forze dell'ordine e il governo brasiliano e sottolineato: "Il clima è cambiato, chi sbaglia paga".  L'arresto di Cesare Battisti, ha proseguito, non è un "punto d'arrivo ma un punto partenza. Sono sicuro che le forze dell'ordine, con i servizi d'intelligence, potranno riassicurare alle galere altre decine di delinquenti, vigliacchi e assassini che sono in giro per il mondo a godersi la vita". 

- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24
L'arrivo di Cesare Battisti all'aeroporto di Ciampino
 
- di Redazione Sky TG24

Cesare Battisti è atterrato all'aeroporto di Ciampino

E' atterrato all'aeroporto di Ciampino il Falcon 900 del Governo italiano con a bordo l'ex terrorista Cesare Battisti. L'aereo e'  decollato da Santa Cruz in Bolivia, Paese dove e' stato arrestato l'uomo dopo una fuga dall'Italia durata 38 anni. 
- di Redazione Sky TG24


Catturato grazie alle intercettazioni

- di Redazione Sky TG24

A Roma striscione "Battisti libero",con stella 5 punte

Uno striscione con scritto "Battisti libero, amnistia per i compagni, noi resistiamo", è apparso nella tarda serata di ieri su ponte degli Annibaldi, di fronte al Colosseo, a Roma. Sul posto la polizia che ha rimosso lo striscione lungo due metri per due. Accanto alla scritta, fatta con vernice rossa, anche una stella a cinque punte. La polizia indaga per risalire agli autori dello striscione, al vaglio le telecamere della zona.
- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24