Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Alto Adige, incidente con slitta al Renon: muore una bimba di 8 anni, grave la madre

2' di lettura

Mamma e figlia sono finite su una pista da sci "nera", proibita alle slitte. Quando hanno preso velocità, lo slittino è uscito dal percorso ed è andato a sbattere contro un albero. La bimba è morta sul colpo, la donna è stata intubata sul posto e trasportata in ospedale

Una bambina di 8 anni è morta, la madre è rimasta ferita in modo grave in un incidente con la slitta avvenuto alle 13 del 4 gennaio, al Renon in Alto Adige. Madre e figlia erano insieme a bordo dello slittino ma, probabilmente per sbaglio, sono finite su una pista da sci "nera", cioè molto ripida e proibita alle slitte. Quando hanno preso velocità, lo slittino è uscito dalla pista ed è andato a sbattere contro un albero. La bambina è morta sul colpo, mentre la donna - che ha subito un politrauma - è stata intubata sul posto e trasportata con l'elicottero dell'Aiut Alpin Dolomites all'ospedale di Bolzano. Sul posto anche soccorso alpino e carabinieri, che stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente. È il terzo sulla neve in pochi giorni che coinvolge dei minori: giovedì una bambina friulana di 9 anni è rimasta ferita in modo grave dopo essersi scontrata durante un allenamento con un'altra giovane sciatrice sulla pista nera di Sappada (Udine); mercoledì, invece, un'altra bimba di 9 anni è morta dopo una caduta sulla pista da sci "Imbuto" di Sauze d'Oulx (Torino).

Erano su una pista vietata agli slittini

La bambina era in Alto Adige con la famiglia - madre, padre e fratellino di Reggio Emilia - per trascorrere un periodo di vacanza. L'incidente si è verificato sul Corno del Renon nelle Alpi sarentine. Si tratta di un piccolo comprensorio sciistico, frequentato soprattutto da famiglie, a nord-est di Bolzano. Madre e figlia avevano noleggiato una slitta e probabilmente hanno sbagliato direzione: invece di finire sulla pista dedicata agli slittini, a norma, sono finite su una pista da sci "nera", molto ripida e proibita a chi pratica lo slittino. Secondo le prime ricostruzioni, dovevano scendere alla stazione intermedia dell'impianto di risalita e invece sono andate fino alla stazione a monte dove ci sono tre piste. Hanno preso la "nera" e, dopo il primo muro con una pendenza del 40%, hanno preso velocità e si sono schiantate contro l'albero. Probabilmente non hanno visto i cartelli di divieto per gli slittini, sistemati all'inizio della pista da sci. Il padre le stava aspettando a fine pista.

Data ultima modifica 04 gennaio 2019 ore 18:40

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"