Folgaria, spari in casa: uomo uccide figlio della compagna e si suicida

Cronaca
Foto Ansa

L'uomo si era asserragliato nell'abitazione. Avrebbe sparato al figlio della compagna di 34 anni, per poi uccidersi. La donna è riuscita a fuggire da una finestra

Tragedia a Folgaria, in Trentino: un uomo di 60 anni si è asserragliato in casa e ha ucciso il figlio della compagna, di 34 anni, per poi suicidarsi. La compagna dell'uomo è invece riuscita a mettersi in salvo, fuggendo da una finestra. Le forze dell'ordine avevano circondato l'abitazione, una villetta, dopo che i vicini avevano sentito degli spari e lanciato l'allarme. Sul posto ora si trova la scientifica.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24