Meteo, le previsioni di oggi venerdì 2 novembre

Cronaca
Foto Ansa

Ancora maltempo sull’Italia, con pioggia e nuvole soprattutto nelle regioni tirreniche del Centro e al Sud. Piogge sparse e intermittenti al Nord. Tra sabato e domenica temperature in rialzo, ma ancora precipitazioni in diverse regioni

Non si placa il maltempo che sta colpendo l’Italia con piogge, temporali e venti forti. Piove ancora in modo sparso al Nord, con qualche nevicata in quota, ma è dal Centro al Sud del Paese che la situazione è ancora difficile, specie sulle regioni tirreniche e su Sicilia e Puglia (LE PREVISIONI).

Le previsioni al Nord

Per il 2 novembre al Nord nuvolosità diffusa su tutte le regioni specie dal pomeriggio con piogge sparse a carattere intermittente e deboli nevicate oltre i 1800 metri. Le temperature sono stazionarie, con massime tra 15 e 18 gradi.

Le previsioni al Centro

Al Centro è ancora una giornata di maltempo con cieli chiusi e piogge sparse, anche a carattere di temporali e forti sulle regioni tirreniche. Le temperature sono stabili, le massime tra 16 e 20.

Le previsioni al Sud

Al Sud il tempo è ancora instabile su Sicilia, Campania, Molise e nord della Puglia con piogge e rovesci, meglio sulle altre zone. Le temperature restano stazionarie, massime tra 18 e 22 gradi.

Sabato piogge soprattutto al Sud

Sabato 3 novembre al Nord ci sarà ancora qualche pioggia al Nordovest e sulla Lombardia in esaurimento serale su Lombardia (il meteo a Milano) e Liguria, maggiori aperture sulle altre zone. Al Centro instabile sulla Sardegna con piogge e temporali specie la sera. Variabilità altrove con locali piogge in Toscana. Al Sud instabile sulla Sicilia e la Calabria meridionale ionica con piogge e rovesci, meglio sulle altre regioni. Le temperature saranno in rialzo soprattutto al Nord e al Centro, con le massime tra 17 e 23 gradi.

Domenica piogge più intense nel Nordovest, temporali su Calabria e Basilicata

Domenica 4 novembre, al Nord ancora qualche pioggia al Nordovest e sulla Lombardia in intensificazione tra sera e notte. Maggiori aperture sulle altre regioni. Le temperature resteranno stazionarie, con massime tra 17 e 22 gradi. Al Centro instabile in Sardegna con fenomeni in rapida estensione alle tirreniche e verso sera anche alle regioni adriatiche. Al Sud instabilità in attenuazione sulla Sicilia, piogge e temporali altrove, anche forti su Calabria e Basilicata.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24