Meteo, le previsioni di oggi sabato 27 ottobre

Cronaca
nubifragio_roma_ansa

Tre giorni di intenso maltempo, lunedì la giornata più critica. Forte peggioramento a partire dalla Liguria in rapida estensione a tutto il Nord e le regioni tirreniche

Da sabato a lunedì sono attese piogge abbondanti, temporali e venti forti che interesseranno dapprima le regioni del Nord per spostarsi velocemente sulle regioni centro meridionali. Un’allerta per condizioni meteo avverse sono scattate in Liguria e i settori prealpini veneti e friulani. Si temono eventi alluvionali con elevato rischio idrogeologico. Nei tre giorni potrebbero cadere fino a 300 – 400 mm di pioggia su Liguria, Toscana, Lazio, Alpi e Prealpi. Sono valori elevatissimi che, per intensità e durata, potrebbero dare luogo a situazioni di criticità.

Le previsioni del Nord

Sabato maltempo in intensificazione con piogge e temporali su Liguria, Piemonte e Lombardia, in ulteriore peggioramento serale. Non si escludono nubifragi sui settori alpini e prealpini. Più asciutto sull’Emilia Romagna e le pianure meridionali del Veneto. Il flusso meridionale e i venti di scirocco manterranno le temperature miti che saranno comprese tra 15 e 20 gradi. Genova sarà una delle prime città colpite dal maltempo, dal tardo pomeriggio sono previsti forti temporali con accumuli di 100 mm in 12 ore. Piogge più moderate sono attese a Milano con 19 gradi di massima. Asciutto a Venezia con marea in aumento (acqua alta domenica).

Le previsioni del Centro

Peggiora il tempo anche sulle regioni centrali. Mattinata ancora discreta, dal pomeriggio è atteso l’arrivo dei primi temporali sull’alta Toscana in rapida estensione a tutta l’area tirrenica. Intensificazione delle piogge a partire dalla notte.  Sabato tempo variabile a Roma con prime piogge dalla sera. Soffieranno forti venti di libeccio con raffiche superiori ai 50 km orari. Discreto e mite a Firenze con 24 gradi e un graduale aumento dei venti da Sud. Situazione migliore sul versante adriatico, ad Ancona cieli velati e 22 gradi di massima.

Le previsioni del Sud

Generoso soleggiamento sulle regioni meridionali con temperature in aumento. I primi segnali di cambiamento sono attesi durante la notte con l’arrivo di nuvolosità compatta sull’area tirrenica e la Sicilia.  Forte rinforzo dei venti di provenienza meridionale e mari molto mossi.  Temperature elevate con picchi di 25-26 gradi, Puglia e Campania le regioni più calde.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24