Tassista abusivo violenta e rapina una cliente a Milano, arrestato

Cronaca
Foto: Archivio Ansa

La ragazza di 32 anni è salita sull'auto all'uscita della discoteca. L'uomo al volante l'ha portata a Corsico e ha abusato di lei. Rintracciato dai carabinieri, è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale, rapina e sequestro di persona

È stato arrestato a Milano con l'accusa di violenza sessuale, rapina e sequestro di persona un tassista abusivo che, lo scorso 20 settembre, avrebbe dovuto accompagnare a casa una giovane appena uscita da una discoteca in zona Corvetto. In realtà, l'uomo ha costretto la giovane a seguirlo in casa sua a Corsico (Milano) dove ha abusato di lei. L'uomo, un 30enne di origini marocchine, è stato fermato dai carabinieri della compagnia di Corsico. La ragazza violentata sarebbe una 32enne anche lei di origini marocchine.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24