Bari, sparatoria in pieno giorno: un morto e un ferito

Cronaca
Foto d'archivio LaPresse
polizia_volante_lapresse

Un fratello ucciso, l’altro gravemente ferito, nel corso di una sparatoria consumata in pieno giorno alla periferia di Bari. I Killer, che erano a bordo di un’auto, per il momento sono riusciti a scappare. Indaga la polizia 

Un uomo è morto, l’altro è gravemente ferito. È questo il bilancio della sparatoria che è consumata poco dopo mezzogiorno alla periferia di Bari. Le due vittime dell’agguato sono due fratelli che erano a bordo di una moto. Ad avere la peggio il fratello minore, di 24 anni. L’altro, di 30, è ricoverato in gravi condizioni nel reparto di rianimazione dell'ospedale “Di Venere” di Bari-Carbonara, raggiunto da un proiettile alla colonna vertebrale. I colpi sono partiti da un’auto che li inseguiva.

L'inseguimento dal rione Carbonara allo stadio San Nicola

La sparatoria è cominciata nel rione Carbonara e si è conclusa nei pressi dello stadio San Nicola, con un incidente stradale tra i mezzi su cui viaggiavano le persone coinvolte nella sparatoria e un'altra auto. Sul posto è arrivata la polizia che ha subito avviato le indagini.

I due fratelli colpiti sulla moto da un'auto in corsa

I due fratelli erano a bordo di una moto quando da un'automobile persone non ancora identificate hanno iniziato a sparare una raffica di colpi di pistola. La sparatoria con inseguimento tra i due mezzi è finita quando la moto, l'auto e una terza vettura si sono scontrate schiantandosi contro il guardrail. I sicari sono riusciti a fuggire e a far perdere le proprie tracce. Sul posto si è recata anche la Scientifica che ha repertato bossoli per alcune centinaia di metri. Accanto alla moto è stata trovata una pistola sulla quale saranno eseguiti rilievi per accertare se sia stata utilizzata nella sparatoria.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24