Un altro bimbo non vaccinato separato dai compagni nel Torinese

Cronaca
Foto d'archivio LaPresse
bimbo_scuola_lapresse

È successo in una scuola dell'infanzia di Banchette di Ivrea. Il piccolo risultava non in regola con le profilassi obbligatorie, per questo la dirigente scolastica ha deciso di non accettarlo in aula. Ha trascorso la mattinata in una saletta con la mamma

Un bambino non in regola con i vaccini è stato isolato dal resto dei compagni di classe su indicazione della dirigente scolastica. È successo alla scuola dell'infanzia “Camelot” di Banchette di Ivrea, in provincia di Torino.

Ha passato la mattinata in una saletta con la mamma

Il bimbo risulta vaccinato per le profilassi obbligatorie, con l'eccezione di quelle contro morbillo, rosolia e parotite (per cui la famiglia avrebbe una prenotazione per il prossimo 26 settembre). Per questo motivo il piccolo non sarebbe stato accettato in classe e ha trascorso la mattinata, isolato, in una saletta con la mamma. La dirigente scolastica, dopo le rimostranze dei genitori, ha dovuto chiamare i carabinieri. Si tratta di un caso simile a quello che si è verificato una settimana fa in un asilo di Settimo Torinese. Eventuali profili penali sono al vaglio della Procura di Ivrea.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24