Migranti, 34 arrivati a bordo della Diciotti individuati a Ventimiglia

Cronaca
ventimiglia_lapresse

La polizia ha riconosciuto i membri del gruppo mentre viaggiavano verso il centro della Crocerossa Campo Roja, la sera del 9 settembre. Si trovavano su un pullman noleggiato dalla Baobab Experience di Roma ed erano accompagnati da quattro operatori

Sono 34 le persone di origine eritrea e sbarcate dalla Diciotti lo scorso agosto che sono state riconosciute dalla polizia a Ventimiglia, la sera del 9 settembre, mentre viaggiavano verso Campo Roja, un centro gestito dalla Croce rossa da dove i migranti cercano di andare in Francia. Come riferiscono fonti vicine alle forze dell'ordine, i 34 farebbero parte di un gruppo di 51 persone in tutto: viaggiavano su un pullman noleggiato dalla Baobab Experience di Roma ed erano accompagnati da quattro operatori della stessa Baobab (LO SPECIALE MIGRANTI). 

Altri migranti della Diciotti riconosciuti a Ventimiglia

Già negli ultimi giorni, sempre a Ventimiglia, erano state riconosciute dalle forze dell'ordine 21 persone di origine eritrea che erano arrivate in Italia a bordo della Diciotti. Al momento, però, solo tre di loro sarebbero rimaste sul posto. Il 7 settembre, inoltre, a Roma, 16 migranti arrivati sempre sulla Diciotti ad agosto erano stati accompagnati all'Ufficio immigrazione, fotosegnalati e poi rilasciati. Le persone erano state rintracciate dalla polizia mentre erano in fila per essere visitate dal personale di Medici Senza Frontiere al presidio dei volontari di Baobab, vicino alla stazione Tiburtina. 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24