Ancora un caso di molestie in metro a Milano, arrestato un 30enne

Foto d'archivio Fotogramma
2' di lettura

È accaduto intorno alle 11.30 dell'8 agosto sulla linea gialla. L'uomo non ha esitato ad avvicinare la ragazzina, che si trovava in compagnia della madre. Si tratta del terzo episodio avvenuto in pochi giorni nel capoluogo lombardo

Un uomo di 30 anni ha molestato e palpeggiato una ragazzina che si trovava su un treno della linea gialla della metropolitana di Milano. Si tratta di un peruviano irregolare, arrestato poche fermate dopo dalla polizia. La giovane, in compagnia della madre, si trovava a bordo di una carrozza della linea gialla intorno alle 11.30 di ieri, 8 agosto (la notizia è stata diffusa solo oggi, ndr), quando l'uomo si è avvicinato con insistenza all'adolescente. Una pattuglia della Polmetro, allertata da una telefonata, è salita sul convoglio alla fermata Lodi e ha arrestato il soggetto, incensurato.

È il terzo caso in pochi giorni

Soltanto pochi giorni fa alla fermata Corvetto un uomo aveva aggredito e strappato la camicetta a una ragazza. Per lui una denuncia a piede libero per violenza sessuale. Prima ancora, lo scorso 20 luglio, un 31enne aveva molestato e poi cercato di violentare una ragazza alla stazione Garibaldi. La 25enne si è salvata utilizzando uno spray urticante contro l'aggressore.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"