Chivasso, difende il suo cane e viene picchiato

Cronaca
Foto d'archivio Getty
GettyImages-cani

Un 19enne di Torino era intervenuto per difendere il suo cagnolino da due pastori tedeschi ma è stato colpito al volto dal loro proprietario: è finito in ospedale con 7 giorni di prognosi

È finito in ospedale dopo essere stato preso a pugni per aver cercato di separare il suo cagnolino da due cani più aggressivi. Un 19enne di Torino si trovava insieme ad altri bagnanti, sulla spiaggia del fiume a Chivasso. Il giovane è intervenuto per difendere il proprio cane da due pastori tedeschi apparentemente aggressivi ma è stato colpito al volto dal proprietario dei cani che poi si è dileguato. Nella colluttazione il 19enne ha anche perso una catenina d'oro: per questo motivo l'aggressore è ricercato per rapina dai carabinieri di Chivasso. Il 19enne è stato medicato al pronto soccorso: se la caverà con sette giorni di prognosi.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24