Sciopero Ryanair: oltre 600 voli cancellati tra 25 e 26 luglio

Foto d'archivio Ansa
2' di lettura

Ad annunciare i disagi, che interesseranno circa 50mila passeggeri, è stata la compagnia stessa. I viaggiatori verranno tutti avvertiti via e-mail o sms e potranno ottenere un altro volo o il risarcimento del biglietto

Saranno oltre 600 i voli cancellati tra il 25 e il 26 luglio da Ryanair. Ad annunciarlo è stata la stessa compagnia, in previsione dello sciopero del personale di cabina della prossima settimana. Si stima che circa 50mila passeggeri verranno colpiti dalle cancellazioni, ha spiegato Ryanair su Twitter, specificando che tutti i viaggiatori verranno avvertiti via e-mail o sms e potranno ottenere un altro volo o il risarcimento del biglietto.

Disagi sulle tratte di Spagna, Portogallo e Belgio

Le cancellazioni interessano, per ognuno dei due giorni di sciopero, 200 voli da e per la Spagna, 50 da e per il Portogallo, 50 da e per il Belgio e rappresentano il 12% dei voli in Europa della compagnia irlandese. Il personale di Ryanair chiede maggiori stipendi e migliori condizioni di lavoro. Venerdì e martedì della settimana successiva, lo sciopero coinvolgerà i piloti. Nell'annunciare le cancellazioni, la compagnia  parla di sciopero ingiustificato che servirà solo a rovinare le vacanze delle famiglie e favorire la concorrenza.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"