Colpo al clan Casamonica: 33 arresti tra Roma e Reggio Calabria

3' di lettura

E' di 33 arrestati e 3 ricercati il bilancio di una maxioperazione dei Carabinieri tra Roma e la Calabria. In manette anche Domenico Spada, ex campione di pugilato. Le accuse sono di aver costruito un’organizzazione criminale con l'aggravante del metodo mafioso

Scacco al clan Casamonica (CHI SONO): è di 33 arrestati e 3 ricercati il bilancio di una maxioperazione dei Carabinieri tra Roma e le provincie di Reggio Calabria e Cosenza. L'accusa è aver costituito un'organizzazione dedita a traffico di droga, estorsione e usura commessi con l'aggravante del metodo mafioso. In manette anche Domenico Spada, detto Vulcano, ex campione di pugilato. "La mafia mi fa schifo, vinciamo noi" ha scritto su Twitter il vicepremier Matteo Salvini.

Giuseppe Casamonica al vertice

Per gli inquirenti il ruolo apicale di promotore è ricoperto da Giuseppe Casamonica, recentemente uscito dal carcere dopo circa 10 anni di detenzione. All'operazione, denominata "Gramigna", partecipano circa 250 militari del Comando provinciale di Roma con l'ausilio di unità cinofile, un elicottero dell'Arma e personale dell'8  Reggimento "Lazio". Al momento i provvedimenti eseguiti sono 31 con altri 6 attivamente ricercati. I destinatari delle misure cautelari sono ritenuti responsabili, in concorso fra loro e con ruoli diversi, di "aver costituito un'organizzazione dedita al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti, estorsione, usura, concessione illecita di finanziamenti ed altro, tutti commessi con l'aggravante del metodo mafioso". 

Arrestato ex campione di pugilato

C'è anche Domenico Spada, detto Vulcano, ex campione di pugilato tra gli arrestati della maxi operazione dei carabinieri contro il clan Casamonica. Secondo quanto si è appreso, è stata sequestrata anche la sua palestra a Marino, alle porte di Roma.

Carabinieri: è la prova che non ci sono "zone franche"

"Sottolineo l'importanza dell'operazione  di oggi che dimostra come su Roma non ci sono zone franche" ha  detto il comandante del reparto operativo di Roma, colonnello Mario Conio, nel corso della conferenza stampa. Il blitz è stato messo a segno nella zona "Appia Tuscolana - ha osservato - è l'ennesimo colpo in quartieri che da sempre hanno  la nostra attenzione". 

Raggi: fuori la mafia da Roma

"Bene l'operazione dei Carabinieri contro il clan Casamonica. Ringrazio Comando generale Roma. Ancora una volta insieme  per dire #FuorilamafiadaRoma #nonabbassiamolosguardo". Così in un  tweet la sindaca di Roma Virginia Raggi sull'operazione contro il clan Casamonica. "La mafia mi fa schifo, vinciamo noi" scrive invece sempre su Twitter il ministro dell'Interno, Matteo Salvini.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"