Terremoto sugli Appennini, sciame sismico in provincia di Modena

1' di lettura

La scossa più forte, di magnitudo 3.6 sulla Richter, ha avuto come epicentro Pievepelago. E’ stata avvertita anche a Bologna e Lucca

La terra trema sull’Appenino emiliano. A partire dalle 4 di mattino, una serie di scosse di terremoto ha interessato il confine tra Toscana ed Emilia Romagna. Quella più forte è stata di magnitudo 3.6 sulla scala Richter; avvertita alle 9.32 ha avuto come epicentro Pievepelago sull’appennino modenese. Non si registrano danni a persone e cose.

 

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"