Terremoto sugli Appennini, sciame sismico in provincia di Modena

Cronaca
pievepelago

La scossa più forte, di magnitudo 3.6 sulla Richter, ha avuto come epicentro Pievepelago. E’ stata avvertita anche a Bologna e Lucca

La terra trema sull’Appenino emiliano. A partire dalle 4 di mattino, una serie di scosse di terremoto ha interessato il confine tra Toscana ed Emilia Romagna. Quella più forte è stata di magnitudo 3.6 sulla scala Richter; avvertita alle 9.32 ha avuto come epicentro Pievepelago sull’appennino modenese. Non si registrano danni a persone e cose.

 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.