Morte Davide Astori, domani l'autopsia. Si indaga per omicidio colposo

Cronaca
LaPresse_-_Astori

Giovedì i funerali in Santa Croce. È stato aperto un procedimento penale a carico di ignoti per verificare se ci siano state responsabilità di terzi o se l'episodio è solo frutto di una tragica fatalità

La procura di Udine ha aperto un fascicolo per omicidio colposo per la morte del calciatore Davide Astori. Il procedimento penale a carico di ignoti è stato disposto dal procuratore capo Antonio De Nicolo per verificare se ci siano state delle responsabilità o se l'accaduto sia da imputare alla sola fatalità. La procura di Udine ha, inoltre, disposto gli esami autoptici sul corpo di Davide Astori per il 6 marzo. I funerali si svolgeranno invece giovedì 8 alle 10, a Firenze, nella Basilica di Santa Croce.

Accertare eventuali reati

Per il procuratore di Udine, Antonio De Nicolo, "accertare se la morte di Astori è avvenuta per tragica fatalità o se qualcuno avrebbe dovuto percepire qualcosa è un dovere". De Nicolo ha sottolineato anche che, al momento, non ci sarebbe nessuna responsabilità di qualcuno. L'avvio di questa procedura giudiziaria, ha aggiunto, "ci permette di individuare responsabilità, se ci sono in chi lo seguiva". Intanto, a questo proposito, la procura di Udine ha disposto l'autopsia sul corpo del calciatore bergamasco e l'acquisizione della documentazione sanitaria relativa al difensore, in possesso della Fiorentina, che ha dato la disponibilità a fornire il materiale.

Lutto al braccio

La Federazione italiana giuoco calcio (Figc) ha fatto sapere che "tutte le squadre azzurre impegnate in questi giorni scenderanno in campo con il lutto al braccio e osserveranno un minuto di raccoglimento per onorare la memoria di Davide Astori". La prima a scendere in campo sarà la Nazionale femminile che giocherà contro la Finlandia nel torneo "Cyprus Cup". Stesso discorso vale per la Nazionale Femminile Under 19 , che scenderà in campo il 6 marzo contro l'Olanda al Torneo di La Manga e per la Nazionale maschile Under 17 che invece esordirà mercoledì 7 marzo nella Fase Elite del Campionato Europeo contro la Turchia, in programma in Olanda. Anche nei 36 Centri Federali Territoriali attivi in tutto il territorio italiano verrà osservato un minuto di silenzio. A Firenze, dove è stato indetto il lutto cittadino, l'attività è sospesa. Infine, aggiunge la Figc, "bandiere a mezz'asta a Coverciano, la casa che ospita tutte le squadre azzurre e dove Davide Astori ha vissuto i giorni di ritiro con la Nazionale maggiore, e nella sede della FIGC a Roma".

Cronaca: i più letti