Così "Igor" ha ucciso il barista di Budrio, diffuso video della rapina

Cronaca

Dalle immagini si vede l'uomo fare ingresso nel bar puntando il fucile contro il titolare, Davide Fabbri, che poi rimarrà ucciso. Il killer è stato arrestato in Spagna il 15 dicembre dopo una fuga durata otto mesi

I carabinieri del comando provinciale di Bologna hanno diffuso il video integrale della rapina messa a segno in un bar di Budrio da Norbert Feher, detto anche Igor, lo scorso primo aprile.

Dalle immagini si vede l'uomo fare ingresso nel bar puntando il fucile contro il titolare, che riesce però rapidamente a disarmarlo e a inseguirlo nel retro.

Dopo alcuni secondi, si nota ancora Norbert Feher uscire dal bar impugnando il fucile e una pistola. Nell'occasione è rimasto ucciso il titolare Davide Fabbri. Il killer è stato arrestato in Spagna lo scorso 15 dicembre dopo otto mesi di latitanza. Gli investigatori italiani, intanto, hanno individuato una fitta rete di fiancheggiatori che avrebbero favorito la sua fuga.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24