Maltempo, nel weekend si sposta al Sud: temperature in calo

Cronaca
maltempo

Le previsioni meteo per i prossimi giorni parlano di un peggioramento nelle regioni meridionali. Al Nord sereno ma temperature anche sotto la norma fino alla Viglia di Natale - METEO  

Nel fine settimana il maltempo che nelle ultime ore ha investito in particolare il Centro Italia e la Sardegna si sposta al Sud. Temperature in calo, con valori sotto la media stagionale.  

Brutto tempo al Sud

A partire dalla mattinata di sabato 16 dicembre, infatti, la perturbazione nord-atlantica che ha colpito l'Italia è arrivata sull'Italia Meridionale e sulla Sicilia. La massa d'aria fredda di origine artica porta con sé un marcato rinforzo dei venti da nord e un generale calo delle temperature, che sarà più sensibile a partire da domenica 17.

"Bello" ma freddo al Nord

Anche l'inizio della prossima settimana si prospetta freddo, con temperature in alcuni casi anche sotto la norma. Al Nord non è previsto l'arrivo di perturbazioni, né di carattere piovoso né nevoso, e probabilmente il tempo terrà fino alla vigilia di Natale. Per i primi giorni della settimana più variabili nelle regioni centrali e sulle Isole, con piogge e temporali sparsi su Sardegna e Sicilia, e la neve che toccherà anche quote collinari al Centro.

Le previsioni per sabato e domenica

Per la giornata di sabato 16, in particolare, al Nord sono previste ampie schiarite sul settore alpino e a Nordovest, mentre permane la nuvolosità sull'Emilia Romagna, con qualche precipitazione specie sul versante orientale. Al Centro ancora tempo instabile su tutte le regioni, in particolare nella seconda parte della giornata. Al Sud, come detto, fin dal primo mattino piogge su Calabria, Salento (con schiarite nell'arco della giornata) e Sicilia orientale, seguite da un temporaneo miglioramento. A partire dal pomeriggio, però, attesi nuovi rovesci sul settore tirrenico. Versante tirrenico che, come il Nord, sarà invece sereno domenica 17, quando a dominare saranno i venti freddi da nord, intensi su Sicilia e medio Adriatico. Qui, come in Puglia, nella mattinata di domenica sono previsti ancora rovesci, possibili infine per tutta la giornata sul nord della Sicilia e nelle zone più meridionali della Calabria.

Cronaca: i più letti