Il Parmigiano Reggiano dop trionfa agli "oscar dei formaggi"

Cronaca
Parmigiano_getty_images

Il formaggio italiano si è aggiudicato 38 medaglie al World Cheese Awards di Londra: 3 Supergold (miglior formaggio del tavolo), 11 medaglie d'oro, 16 d'argento e 8 di bronzo

Il Parmigiano Reggiano dop sul tetto del mondo: il formaggio italiano ha fatto incetta di medaglie al World Cheese Awards, gli oscar dei prodotti caseari tenutisi a Londra, risultando il più premiato con 38 medaglie in totale. Coldiretti, dal canto suo, ha sottolineato il record di vendite dei formaggi italiani all’estero.

La Nazionale italiana del Parmigiano Reggiano

A decretare la supremazia mondiale del Parmigiano Reggiano è stata la giuria del World Cheese Awards, l’Oscar dei formaggi, che si è tenuto a Londra e ha visto la partecipazione di oltre tremila formaggi provenienti da trenta Paesi diversi. Per quanto riguarda l’Italia, la ‘Nazionale’ era composta da quaranta caseifici produttori di Parmigiano Reggiano che hanno fatto squadra e partecipato insieme portando a casa un risultato record per il made in Italy nel mondo. La Nazionale del Parmigiano Reggiano ha portato a casa 38 medaglie: 3 Supergold, ovvero il premio assegnato al miglior formaggio da tavolo, 11 medaglie d’oro, 16 d’argento e 8 di bronzo. “Abbiamo in Italia una Nazionale che vince ed è quella del Parmigiano Reggiano – ha commentato Guglielmo Garagnani, vicepresidente vicario del Consorzio Parmigiano Reggiano – partecipare e vincere come fa il Parmigiano Reggiano significa dare valore al sistema in un mercato che è in crescita, come quello dei formaggi”. I tre Supergold, i riconoscimenti più prestigiosi, sono stati incassati dai caseifici San Pietro di Valestra (Reggio Emilia), 4 Madonne (Modena), La Traversetolese (Parma). 

I formaggi italiani all'estero

Coldiretti, dal canto suo, ha sottolineato il trend positivo di tutto il made in Italy caseario all'estero. "In Olanda – spiega l’associazione - si scatena la 'pecorino-mania', con un aumento degli acquisti del 77% rispetto allo scorso anno ma se guardiamo al decennio le vendite sono quadruplicate nei Paesi Bassi”. In cima alla lista dei formaggi italiani più richiesti all'estero ci sono il Grana Padano ed il Parmigiano Reggiano che, in quantità, rappresentano il 21% del totale esportato e che guidano la lista dei 51 formaggi italiani che hanno avuto il riconoscimento dell'Unione Europea come denominazione di origine (Dop/Igp) a partire dal Pecorino Romano, dal Gorgonzola e dalla mozzarella di Bufala Campana e che fanno segnare volumi importanti di esportazioni. 

Cronaca: i più letti