A Norcia la bimba che ha donato i suoi risparmi per i terremotati

Cronaca

Un anno fa, dopo il sisma che colpì il Centro Italia, Laura, che aveva 10 anni, spedì 5 euro al Comune: “Dovevo aiutare la città ferita” dice oggi

Laura è a Norcia. La bambina di 11 anni, che un anno fa decise di rinunciare ai suoi risparmi per aiutare la popolazione colpita dal terremoto del 30 ottobre , oggi ha incontrato i cittadini rimasti commossi  dal suo gesto. “Dopo aver visto le immagini in tv di Norcia ferita dal sisma, ho deciso di donare i miei 5 euro “, racconta oggi. E aggiunge: “Ho pensato che questa povera gente doveva essere aiutata". Queste dunque le ragioni che spinsero la piccola di Ne (Genova) ad aprire il salvadanaio e a donare tutto ciò che possedeva (sisma Centro italia, lo speciale).

Il papà: siamo rimasti sorpresi

"Guardavamo la tv e Laura è rimasta colpita dalle immagini del sisma che aveva colpita la città che amiamo", racconta a Sky TG24 il papà di Laura, che spiega che la famiglia aveva passato splendide vacanze a Norcia. "Anche noi siamo rimasti molto sorpresi quando nostra figlia ci ha consegnato una lettera scritta per i terremotati accompagnata dai 5 euro, che le erano stati dati dalla fatina dei denti" aggiunge l'uomo ancora commosso.

Ha donato i suoi risparmi

I suoi 5 euro sono “diventati l'emblema di un'Italia che nel momento del bisogno si è stretta attorno a queste popolazioni", dice l'assessore regionale al Welfare, Luca Barberini. Laura, accompagnata dalla sorellina Federica e dai genitori, ha visitato il centro umbro. "Sono molto contenta che abbiano ricostruito un po' anche con i miei soldini", sono state le sue parole. Alle quali è seguita una promessa: quella di proseguire nel suo aiuto verso gli altri. "Continuerò ad aiutare questa città e altre che ne avranno bisogno. Intanto vorrei augurare ai bambini di Norcia un buon rientro a scuola".

Alla bambina, nel corso della visita, sono stati donati alcuni ricordi di Norcia, tra cui anche della cioccolata. Laura ha ricambiato con due regali consegnati all'assessore regionale e al vicesindaco.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.