Foggia, ucciso 35enne per motivi di faida

Cronaca
img_foggia_548x345

Assassinato a Monte Sant'Angelo Michele Alfieri, vittima della rivalità decennale tra gli allevatori del promontorio

Un uomo di 35 anni, Michele Alfieri, è stato ucciso a colpi d'arma da fuoco a Monte Sant'Angelo, in provincia di Foggia. Secondo le prime informazioni l'omicidio potrebbe essere collegato alla faida del Gargano, che vede contrapposti gli allevatori del promontorio e, in particolare, le famiglie Li Bergolis e Alfieri Primosa.

Cronaca: i più letti