Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Pinar fermo in mezzo al mare. Maroni accusa Malta

1' di lettura

Ancora in stallo la situazione del mercantile Pinar. Il cargo turco con a bordo 140 migranti si è avvicinato a Lampedusa ma nè l'Italia, nè Malta si prendono la responsabilità dell'attracco e dell'accoglienza degli immigrati

Sul Pinar le condizioni dei 140 migranti fermi da giovedì a 21 miglia da Lampedusa non sono buone. Viveri scarsi e condizioni igieniche precarie; la capitaneria parla di situazione diffiicle ma sotto controllo e porta disinfettanti acqua e cibo. Al momento persiste il rimpallo di responsabilità tra le autorità italiane e maltesi. Dall'Italia le parole del ministro dell'Interno Maroni aprono la polemica: "Il portamento del governo maltese è scorretto e censurabile" ha affermato in una intervista al quotidiano Avvenire.

Leggi tutto
Prossimo articolo