Droga:in auto un kg di marijuana e documenti falsi,arrestato

Calabria
503549be3e6403f14428ccd48c88cb99

Quarantatreenne irreperibile dal 2020 fermato da Ps a Reggio

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 07 SET - Era irreperibile dal giugno del 2020 perché destinatario di due sentenze di condanna emesse dai Tribunali di Sorveglianza di Agrigento e Roma. Un quarantatreenne, originario di Agrigento, con precedenti, è stato arrestato dagli agenti delle Volanti della Questura di Reggio Calabria con l'accusa di possesso di sostanza stupefacente, documenti falsi e falsa attestazione delle proprie generalità.
    L'uomo, che si trovava in città a bordo di un'autovettura Fiat 500X, è stato fermato e controllato dai poliziotti ai quali ha esibito documenti di riconoscimento apparsi subito sospetti. Gli ulteriori accertamenti compiuti sulla sua identità hanno infatti consentito di appurare che i documenti esibiti erano stati falsificati.
    Dagli approfondimenti condotti sono emerse così le due condanne pendenti a suo carico. Inoltre, a seguito di un ulteriore controllo svolto grazie all'ausilio di un'unità cinofila della Polizia di Stato, i poliziotti hanno scoperto, nascosto nell'intercapedine di uno sportello dell'autovettura, un chilo di marijuana. (ANSA).
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24