COVID: il punto in Calabria

Calabria
70f493322cd8f4e2c27f99f82383f725

Si allenta pressione sugli ospedali. Oggi 280 casi e 4 vittime

(ANSA) - CATANZARO, 12 MAG - Si allenta la pressione del Covid sugli ospedali calabresi. Anche oggi, così come da alcuni giorni ormai, sono in diminuzione i ricoverati. In area medica si registra un -12 mentre in terapia intensiva -1. Le persone ancora in ospedale sono dunque 402 in reparto e 28 in rianimazione. Numeri che si traducono in un tasso di occupazione dei posti letto, rispettivamente, del 41% (-1%) e 18% (-1%).
    Percentuali, quindi, bel al di sotto della soglia di criticità per le terapie intensive, mentre resta superiore quella dei reparti ma di solo un punto, contro i 10 della settimana scorsa.
    Nelle ultime 24 ore, i nuovi positivi accertati in Calabria sono stati 280 a fronte di 3.329 tamponi fatti, con un tasso di positività dell'8,41%. Quattro le vittime con il totale che arriva a 1.096. In netto calo anche gli isolati a domicilio (-292, 12.528) ed i casi attivi, scesi di 305 a quota 12.958. Di contro si registra un balzo in avanti dei guariti con un +581.
    Tra i positivi figura anche uno strumentista di sala operatoria, in servizio nell'ospedale di Castrovillari. Questo, comunque, non frenerà l'attività chirurgica del nosocomio che andrà avanti regolarmente. L'infermiere è stato già posto in isolamento fiduciario mentre oggi, nella tenda del triage Covid allestita nei pressi dello Spoke della città, il personale di sala operatoria effettuerà i tamponi di controllo per scongiurare ogni tipo di contagio.
    A fronte di una diffusione del virus che si presenta in via di miglioramento ma che non è ancora totalmente scongiurata, a Cittanova 8 ventenni sono stati scoperti a bere e festeggiare insieme al titolare di un ristorante all'interno del locale alle 2 di donne. I militari si sono insospettiti per le numerose auto parcheggiate nelle vicinanze del locale. Entrati nel ristorante i carabinieri hanno trovato i giovani senza mascherina intenti a festeggiare. Hanno provato a fuggire da un'uscita sul retro ma sono stati bloccati e multati per un totale di oltre 4.000 euro per la violazione delle normative anti Covid. (ANSA).
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24