Droga: polizia arresta barman a Corigliano Rossano

Calabria
d98221330c86618021efa35e7af6638e

Nascondeva involucri contenenti cocaina

(ANSA) - CORIGLIANO ROSSANO, 07 GEN - La Polizia di Stato ha arrestato a Corigliano Rossano un giovane di 26 anni, F.N.A., di professione barman, con l'accusa di detenzione illegale di sostanze stupefacenti a fini di spaccio.
    L'arresto é stato eseguito dal personale del Commissariato di Corigliano Rossano, che aveva notato strani movimenti da parte del barman durante l'attività lavorativa. I poliziotti avevano rilevato inoltre come gli avventori si trattenessero pochi minuti all'interno del locale senza acquistare nulla.
    Il barman é stato così sottoposto a perquisizione personale e trovato in possesso di numerosi involucri di cellophane contenenti cocaina. La perquisizione é stata estesa poi al locale dove sono stati trovati altri involucri contenenti marijuana, materiale per il confezionamento delle dosi ed una cospicua somma di denaro di cui il barman non ha saputo giustificare la provenienza.
    Il giovane, su disposizione del pm di turno della Procura della Repubblica di Castrovillari, é stato posto agli arresti domiciliari. (ANSA).
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24