Droga: gli notificano atto ma trovano marijuana, arrestato

Calabria
e100269d33442840d8471202c76391b5

Uomo era stato allontanato da casa per maltrattamenti a compagna

(ANSA) - CORIGLIANO ROSSANO, 02 DIC - Sono andati a casa sua per notificargli un provvedimento di allontanamento dall'abitazione familiare per maltrattamenti nei confronti della compagna - compiuti anche in presenza della figlia minorenne - ma al fiuto dei carabinieri non è sfuggito l'odore della marijuana proveniente dalla stanza da letto. Un uomo di 35 anni è stato così arrestato dai militari della Compagnia di Corigliano per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri, giunti nell'abitazione dell'uomo a Schiavonea, frazione di Corigliano Rossano, per notificargli il provvedimento del tribunale di Castrovillari, dopo avere sentito l'odore hanno deciso di procedere alla perquisizione e nella stanza da letto hanno trovato una busta con 400 grammi di marijuana oltre al materiale necessario per il confezionamento.
    In un altro vano della casa era nascosta un'altra bustina con all'interno semi della stessa sostanza. (ANSA).
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.