Coronavirus:studenti cosentini tornano da Corfù, un positivo

Calabria
39c6b1f3402e20d1ee7fdf3381064581

Per gli altri in attesa esito tamponte. Tutti già in isolamento

(ANSA) - COSENZA, 10 AGO - Otto studenti diciannovenni, del cosentino, tornati da Corfù sabato scorso sono stati sottoposti ai tamponi rinofaringei da parte della task force dell'Asp di Cosenza. Per ora uno di loro, residente a Castrolibero, è risultato positivo. Gli altri tamponi saranno processati nelle prossime ore. Alcuni ragazzi mostrerebbero lievi sintomi riconducibili al Covid-19. Tutti i giovani, insieme alle famiglie, sono in isolamento. Intanto, i sanitari dell'Asp di Cosenza hanno avviato la ricostruzione della catena dei contagi.
    Secondo quanto si apprende, uno dei ragazzi si è presentato spontaneamente al Dipartimento di prevenzione, igiene e tutela della salute, perché venuto a conoscenza di casi di positività all'interno del gruppo partito per la vacanza che comprende oltre 150 studenti italiani. (ANSA).
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24