Nascondeva fucili e munizioni, arrestato

Calabria
@ANSA
b5d9ba4fa49ccf88b834185a7a35c0a2

Ai domiciliari trentasettenne incensurato di Rizziconi

(ANSA) - RIZZICONI (REGGIO CALABRIA), 21 GIU - Nascondeva in un ricovero di animali nella sua disponibilità armi e munizioni.
    Un uomo di 37 anni, Giorgio Mariolino Marini, incensurato, è stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro, a Rizziconi, con l'accusa di detenzione illegale di armi comuni da sparo clandestine, detenzione abusiva di munizionamento e ricettazione.
    I militari, nel corso di un servizio straordinario di controllo nella zona della Piana di Gioia Tauro svolto con i Cacciatori di Calabria e il nucleo cinofili, hanno effettuato una perquisizione nel ricovero di animali in uso a Marini.
    All'interno di un'intercapedine, realizzata tra una lamiera ed una parete, sono stati trovati tre fucili di cui uno con canne modificate e oltre 10 cartucce a pallini.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.