"Maschera" Giangurgolo a Festival Parma

Calabria
catanzaro

Interpretata con successo dall'attore Enzo Colacino

(ANSA) - CATANZARO, 22 MAG - Per la quarta volta "Giangurgolo", la maschera calabrese interpretata dall'attore catanzarese Enzo Colacino, insieme all'amico Alessio Bressi, musicista e ricercatore di valore nel suo specifico settore, ha partecipato al "Festival nazionale delle maschere", svoltosi il 18 ed il 19 maggio scorsi a Parma. La presenza di "Giangurgolo" anche quest'anno nella città emiliana ha suscitato forte interesse e simpatia, confermando la popolarità della "maschera" calabrese anche fuori dai confini regionali ed il successo dell'intuizione di cui si é reso artefice Colacino quando ha deciso di togliere dal dimenticatoio una "figura" che rappresenta l'espressione della più genuina tradizione popolare catanzarese. Il successo di Colacino é stato tale che l'attore catanzarese é stato eletto nel Direttivo del "Centro nazionale di coordinamento delle maschere italiane". Colacino, per la sua partecipazione al Festival di Parma, ha ricevuto quest'anno un sostegno dalla Camera di commercio di Catanzaro.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.