"'Ndrangheta connection", due arresti

Calabria
@ANSA
c75b1268f659f61ed7af8ae349501ebc

Eseguiti da Squadra mobile Reggio e Polizia federale tedesca

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 2 MAG - La Squadra mobile di Reggio Calabria e la Bka, la Polizia federale tedesca, hanno arrestato due presunti trafficanti di droga, Bruno Catanzaro, di 44 anni, ed Antonio Strangio, di 40, nell'ambito dell'operazione di polizia interforze "'European 'ndrangheta connection" in cui, nel dicembre scorso, erano rimaste coinvolte 90 persone.
    Le indagini che hanno portato ai due nuovi arresti sono state coordinate dalla Dda di Reggio Calabria, diretta da Giovanni Bombardieri, che ha ottenuto dal Gip l'emissione a carico di Catanzaro e Strangio di due ordinanze di custodia cautelare in carcere. L'operazione "European 'ndrangheta connection", riferisce la Questura di Reggio Calabria, é il frutto del lavoro investigativo svolto nell'ambito del "Joint investigation team" costituito nell'ottobre del 2016 a L'Aia, in Olanda, nella sede dell'Eurojust tra magistratura e forze di polizia di Italia, Paesi Bassi e Germania. Catanzaro e Strangio, con la loro condotta, avrebbero agevolato la cosca "Pelle-Vottari".
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.