Violenze a convivente, arrestato

Calabria
@ANSA
92c89d326d88a3ea750b0281d660e212

E' anche fuggito ad alt polizia causando incidente Volante

(ANSA) - LAMEZIA TERME (CATANZARO), 26 APR - Un 30enne, L.A., è stato arrestato da personale del Commissariato di Lamezia Terme della Polizia in esecuzione di un'ordinanza di custodia in carcere emessa dal gip su richiesta della Procura lametina, con le accuse di maltrattamenti in famiglia, lesioni ed altro.
    L'uomo, tra l'altro, alla vista di una Volante è fuggito all'alt, effettuando manovre pericolose, percorrendo a velocità sostenuta, ed anche contromano, alcune vie di Lamezia e costringendo la Volante ad un inseguimento, nel corso del quale, per evitare la collisione, è stata costretta ad uscire di strada andando ad impattare con un'auto ferma. Gli agenti sono rimasti feriti e l'auto di servizio danneggiata. Dalle indagini, svolte dall'Ufficio Anticrimine, è emerso che l'uomo, ex sorvegliato speciale, aveva posto in essere una serie di atti violenti ed intimidatori nei confronti della convivente, colpendola al viso, strattonandola, causandole lesioni, recandosi più volte nella sua abitazione e inviandole numerosi messaggi.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.