Droga nascosta in intercapedine, arresto

Calabria
catanzaro

Trovati dai Cc dentro una parete anche 1.740 euro in contanti

(ANSA) - MILETO (VIBO VALENTIA), 23 APR - Aveva nascosto dosi di cocaina e marijuana in un'intercapedine della propria abitazione a Paravati di Mileto. Un uomo di 39 anni, Michele Galati, è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari dai carabinieri con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.
    A trovare la droga sono stati i carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia nell'ambito di una serie di perquisizioni domiciliari effettuate nel comune del vibonese e nelle sue frazioni.
    I militari, con l'ausilio dei colleghi del Nucleo cinofili e successivamente dello Squadrone Eliportato Cacciatori "Calabria", hanno squarciato alcune pareti dell'appartamento trovando la droga, già suddivisa in dosi, assieme alla somma di 1.740 euro in contanti.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.