Abusivismo, sequestrato piazzale scuola

Calabria
catanzaro

Nel Cosentino,lavori in area con vincoli idrogeologici e sismici

(ANSA) - LUZZI (COSENZA), 11 APR - L'area all'interno del piazzale della scuola elementare di Serra Civita, nel comune di Luzzi, è stata sequestrata dai carabinieri forestale, che hanno anche denunciato con l'accusa di abusivismo amministratori e responsabili comunali di settore.
    Il sequestro è stato fatto a seguito di un controllo dal quale è emerso che all'interno del piazzale erano in corso lavori edili da parte di dipendenti temporanei dell'ente per la realizzazione di un manufatto e di una platea in cemento.
    Dai documenti esaminati è emerso, però, che i lavori disposti dall'Amministrazione comunale avrebbero dovuto proseguire con la realizzazione di una fontana. L'intervento, per il quale non sarebbe stata prodotta alcuna progettazione o autorizzazione, era in corso su un'area di circa 300 metri quadri sottoposta a vincolo idrogeologico e ricadente in una zona dichiarata sismica.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.