Sbancamenti abusivi, sequestri e denunce

Calabria
@ANSA
d515a95f0388651e3928827ee4f7b7bb

Controlli carabinieri forestale a Corigliano Rossano e Tarsia

(ANSA) - CORIGLIANO ROSSANO (COSENZA), 9 APR - Uno sbancamento su un terreno incolto e sottoposto a vincolo idrogeologico è stato scoperto e sequestrato in località "Pricacore" nel comune di Corigliano Rossano dai carabinieri forestale, che hanno denunciato il proprietario dell'area e il titolare della ditta esecutrice.
    Nell'ambito dell'attività di controllo del territorio i militari hanno trovato due mezzi meccanici, una ruspa cingolata ed un escavatore mentre stavano praticando lo sbancamento. Dalle verifiche è emerso che gli interventi non autorizzati hanno comportato la formazione di due spiazzi, il primo di 3.500 metri e il secondo di duemila, lungo una pendice incolta ad elevata pendenza. I lavori hanno comportato una modifica e una trasformazione del territorio e una trasformazione urbanistica, determinando una modifica alle naturali vie di scorrimento delle acque piovane. Altro sequestro è stato fatto a Tarsia dove l'affittuario di un terreno è stato denunciato per l'esecuzione di lavori non autorizzati.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.