Taglia alberi in terreno Arsac, denuncia

Calabria
catanzaro

Individuato da Cc forestali. Sequestro motosega e carburante

(ANSA) - ISOLA CAPO RIZZUTO (CROTONE), 29 MAR - Ha tagliato alcuni alberi tentando di portare via la legna ricavata da un rimboschimento di eucaliptus di proprietà dell'Arsac. Un agricoltore di Isola Capo Rizzuto è stato individuato e denunciato dai carabinieri forestali per tentato furto.
    I militari, a seguito della segnalazione per un presunto taglio irregolare in località Marinella-Forgiano di Isola Capo Rizzuto, hanno verificato sul posto che, effettivamente, erano stati abbattuti numerosi polloni di eucaliptus.
    L'uso del terreno da parte degli assegnatari originari era stato revocato e gli stessi avevano proposto l'acquisto. La vendita non c'era ancora stata e l'appezzamento era nella piena disponibilità di Arsac. In questo frangente l'agricoltore, parente di uno degli aspiranti acquirenti, ha proceduto al taglio co l'intento di appropriarsi del legname. All'uomo sono stati sequestrati anche una motosega e due taniche di carburante. Il materiale legnoso recuperato verrà restituito all'ente proprietario.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.