Scoperta maxi evasione da 13 milioni

Calabria
@ANSA
d397fb8e5ee7d83637939be133ce4d6c

Segnalati a Procura Locri amministratori di due società

(ANSA) - LOCRI (REGGIO CALABRIA), 14 MAR - Una maxi evasione fiscale da 13 milioni di euro è stata scoperta dai finanzieri del Gruppo di Locri nel corso di distinte attività di verifica condotte a Siderno nei confronti di due società di capitali operanti nel settore del commercio all'ingrosso di articoli da regalo. In una prima fase l'attività si è focalizzata su una società. E' stato così individuato un amministratore che gestiva materialmente tutte le società con l'obiettivo di far ricadere eventuali responsabilità su terzi soggetti con la cessione delle quote e la simultanea costituzione di una nuova società, anch'essa sottoposta a verifica, rappresentata dai precedenti soci. I riscontri sulla "testa di legno" hanno portato alla luce una denuncia per un incendio in un magazzino con distruzione di merce e documenti. I finanzieri, dopo avere ricostruito le operazioni, hanno denunciato alla Procura di Locri gli amministratori delle società per occultamento o distruzione di documenti contabili, infedele e omessa dichiarazione.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.