Furti e rapine nel vibonese, due arresti

Calabria
catanzaro

Individuati dai Cc grazie alle immagini della videosorveglianza

(ANSA) - VIBO VALENTIA, 19 FEB - I carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia hanno arrestato i presunti autori di una serie di furti e rapine compiute ai danni di anziani tra San Costantino Calabro e Ionadi. Si tratta di Fabrizio Greco, 41 anni, e Armando Petrolo (56), già noti alle forze dell'ordine.
    Le indagini sono iniziate dopo un furto in appartamento compiuto a San Costantino il 16 ottobre del 2018. Gli investigatori hanno poi ricostruito altri tre furti in appartamento ed una rapina in abitazione compiute da ottobre a dicembre scorsi.
    Preziose si sono rivelate le immagini delle telecamere di videosorveglianza delle abitazioni che, combinate ad altre immagini acquisite dai militari, hanno consentito di cristallizzare la presenza di Greco e Petrolo nei vari luoghi teatro dei furti e delle rapine. Recuperata anche parte del bottino grazie anche alla collaborazione dei titolari di alcuni "Compro oro" che, insospettiti dall'assidua presenza dei due, hanno fornito indicazioni dettagliate agli investigatori.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.