Sms di minacce alla moglie, arrestato

Calabria
catanzaro

Ultimo episodio il 31 dicembre scorso, disposti i domiciliari

(ANSA) - CATANZARO, 26 GEN - I carabinieri hanno arrestato nel quartiere "Lido" di Catanzaro e posto ai domiciliari un uomo di 38 anni, C.S.D., con l'accusa di avere messo in atto una serie di condotte improntate a violenza, minacce e molestie ai danni della moglie. L'ultimo episodio risale allo scorso 31 dicembre, giorno in cui ha "bombardato" la donna, secondo quanto riferiscono i carabinieri, con chiamate, sms e messaggi vocali dal contenuto minaccioso e vessatorio, oltre che gravemente offensivo della dignità e del decoro della persona. I contatti avrebbero avuto lo scopo di controllare i movimenti della donna.
    Chiamate e messaggi non hanno risparmiato neppure il figlio minore, utilizzato dall'uomo per avere informazioni sugli spostamenti e le frequentazioni della vittima.
    In alcune chiamate il 38enne ha anche rivolto alla moglie minacce di morte.
    L'arresto di C.S.D. é stato fatto in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Catanzaro su richiesta della Procura della Repubblica.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.