Forzano posto controllo,no assicurazione

Calabria
catanzaro

Uomo e donna erano a bordo di auto, indagini della polizia

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 26 GEN - Due persone, un uomo ed una donna, B.M., di 40 anni, reggino, e G.A., di 47, di Lamezia Terme, sono state denunciate in stato libertà a Reggio Calabria dopo che avevano forzato, mentre erano a bordo di un'automobile, un posto di controllo istituito dalla Polizia di Stato nel quartiere "Catona", dandosi alla fuga. Le ricerche dei due sono state condotte con l'ausilio di un elicottero del Reparto volo della Polizia di Stato.
    I due fuggitivi sono stati raggiunti e bloccati dal personale delle Volanti e del Reparto prevenzione crimine di Siderno nei pressi del quartiere di Santa Caterina.
    Dalle indagini é emerso che B.M. e G.A. hanno forzato il posto di controllo per il timore di subire provvedimenti a causa del fatto che l'automobile sulla quale viaggiavano era priva di assicurazione.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.