Maltrattamenti bambino, condanna maestre

Calabria
@ANSA
70cec19d405d92f22b542292fa129400

Fatti nel 2011 in Calabria, pene più gravi rispetto richieste pm

(ANSA) - VIBO VALENTIA, 24 GEN - Sono state tutte condannate le sei maestre dell'asilo comunale di Mileto imputate di maltrattamenti aggravati ai danni di un bambino. La sentenza é stata emessa dal Tribunale di Vibo Valentia in composizione monocratica (giudice Maria Russo).
    I fatti contestati alle maestre risalgono al 2011, quando il bambino maltrattato aveva 5 anni. Le condanne disposte dal giudice sono state più alte rispetto alle richieste della pubblica accusa. Quattro delle maestre, Adriana Mangone, Francesca De Liguori Cimino, Maria Teresa Spina ed Elena Magliaro, sono state condannate a 3 anni e 6 mesi di reclusione.
    A tre anni sono state invece condannate Maria Rosa Riso e Anna Maria Veneziani. L'accusa nei confronti delle sei maestre si basava anche sulle immagini riprese dalle telecamere installate dai carabinieri all'interno dell'asilo.
    Soddisfazione é stata espressa dall'avvocato Giuseppe Di Renzo, parte civile nel processo per conto dei genitori del bambino vittime dei presunti maltrattamenti.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.