Codacons, in 2018 +37 mln per luce e gas

Calabria
@ANSA
aac2bdd0e5923db07d883906e0473c4a

Associazione consumatori Calabria lancia campagna "stop rincari"

(ANSA) - CATANZARO, 12 GEN - Dal primo gennaio al 31 dicembre 2018 le famiglie calabresi che rientrano nel "mercato tutelato" (circa 704.000 nuclei per l'energia elettrica e 244.000 famiglie per il gas) hanno subito una maxi-stangata complessiva pari a 37,4 milioni di euro a causa dei rincari di luce e gas. E' quanto emerge dai risultati di uno studio del Codacons che lancia la campagna "stop rincari energia" per la creazione di un gruppo di acquisto allo scopo di strappare condizioni migliori per i consumatori.
    "Le tariffe della luce, nell'ultimo anno - è detto nello studio - hanno registrato un incremento del +11,12% rispetto al 2017, portando i consumatori della regione a spendere circa 22,5 milioni di euro in più su base annua solo per l'elettricità; il gas è aumentato invece del +13,67%, con un aggravio per le tasche delle famiglie della Calabria pari a +14,9 milioni di euro. E rincari - annuncia il Codacons - sono previsti anche nel 2019 a causa delle quotazioni petrolifere destinate ad aumentare nei prossimi mesi".
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.