In Parco Sila con motocicli, sequestrati

Calabria
@ANSA
be01e0f1615795e23d67fb69acb8136a

Scoperti da Carabinieri Forestale. Un denunciato per furto legna

(ANSA) - CROTONE, 26 NOV - Nove motocicli sono stati sequestrati dai militari della stazione Carabinieri Forestale di Cotronei, insieme a quelli di Savelli. Nel corso di un controllo in località "Monte Paleparto" di Longobucco, all'interno del Parco della Sila, i militari hanno trovato i proprietari, tutti di Rossano (Cosenza), che circolavano sui loro mezzi privi di immatricolazione e di copertura assicurativa. Gli stessi carabinieri forestali hanno denunciato un uomo di Petilia Policastro. Durante un controllo in località "Cicerata" di Cotronei, all'interno della zona "1" di massima tutela paesaggistico-ambientale del Parco della Sila, i militari hanno accertato il taglio abusivo di 20 piante di Quercia. Poco distante è stato individuato l'uomo a bordo di un fuoristrada, al cui interno vi era una motosega ed un bidone contenente il relativo carburante. Da una ispezione del veicolo è emersa la presenza del materiale vegetale che ha confermato il recente carico di legna riconducibile, secondo l'accusa, al legno trafugato.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24