Sequestrati nove ordigni, due denunce

Calabria
@ANSA
f1a2659a34381279d1bf8f00e500aaec

Esito controlli effettuati dai carabinieri S.Costantino Calabro

(ANSA) - SAN COSTANTINO CALABRO (VIBO VALENTIA), 22 NOV - I carabinieri di San Costantino Calabro, coadiuvati dai militari di Filandari e Francica, hanno sequestrato nove ordigni rudimentali denunciando in stato di libertà le due persone con precedenti penali che li detenevano.
    I due, F.G., di 41 anni, e V.A.M., di 44, sono stati fermati nel corso di un controllo dopo che erano stati visti aggirarsi con fare sospetto per le vie di San Costantino. Dopo una prima verifica, le attività investigative si sono concentrate nelle abitazioni dei due all'interno delle quali sono stati trovati nove ordigni artigianali e due scooter, sprovvisti di assicurazione, risultati assemblati con parti di altri ciclomotori rubati.
    Alle due persone denunciate vengono contestati i reati di detenzione di materiali pirotecnici non convenzionati e riciclaggio.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24