Arpacal, in 2017 differenziata +4,4%

Calabria
@ANSA
bce37e13d592c414d0ff97d3e928a721

Report, picchi importanti in province di Crotone e Vibo Valentia

(ANSA) - CATANZARO, 27 SET - La Calabria segna, per il 2017, un aumento di 4,40% della raccolta differenziata rispetto all'annualità precedente, con picchi particolarmente importanti nelle province di Crotone e Vibo Valentia e ottime performance di realtà urbane come Catanzaro e Vibo Valentia. Questi ed altri dati, è scritto in una nota, si desumono dal Report regionale rifiuti, riferito al 2017, pubblicato dall'Arpacal (Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente della Calabria).
    Il Report - realizzato da Clemente Migliorino, responsabile della Sezione regionale catasto rifiuti istituita presso la Direzione scientifica dell'Arpacal, e da Fabrizio Trapuzzano - raccoglie ed elabora i dati sulla produzione di rifiuti urbani e differenziata riferiti ai Comuni, distinti per categorie merceologiche secondo i codici identificativi Cer. Documento inviato all'Ispra e comunicato al dipartimento Ambiente della Regione.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24