Coronavirus Usa, in Colorado gli animali ritornano nelle città. VIDEO

Ambiente

Animali allo stato brado si riappropriano di spazi urbani, "approfittando" del lockdown e del fatto che la stragrande maggiornaza delle persone sono confinate in casa per le misure di contenimento a causa del coronavirus

Sembra di essere tornati all’America pre-colombiana: animali allo stato brado scorazzano tra le montagne del Colorado, si “riappropriano” degli spazi che l’uomo nel corso degli anni e dei secoli ha sottratto loro, tornano padroni della loro terra mentre i cittadini americani sono chiusi nelle loro case a cusa delle misure restrittive per contenere il contagio da coronavirus (IL LIVEBLOG - LO SPECIALE - Le ultime notizie dagli Usa).

Non solo in Colorado

Le immagini sono eloquenti: animali a branchi si aggirano in aree urbane che fino a pochi giorni fa erano appannaggio degli uomini. Si piazzano al centro di un campo da football (usato anche per il calcio), transitano sulle strade di collina e fanno uno spuntino coi grattacieli sullo fondo. Le immagini si riferiscono allo stato del Colorado, ma scene simili sono sempre più all’ordine del giorno in molte zone degli Stati Uniti.

Ambiente: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24