Australia, l’allarme del Wwf: koala a rischio estinzione a causa degli incendi

Ambiente

Migliaia di esemplari - le cifre esatte sono incalcolabili - sono morti a causa dell’ondata di siccità che ha provocato roghi in diverse aree del Paese. Per il responsabile locale dell’organizzazione la specie è destinata a passare da “vulnerabile” a “in pericolo”

Da “vulnerabile” a “rischio estinzione”. È questa la sorte dei koala, la specie simbolo dell’Austrailia, secondo il Wwf locale. Stuart Blanch, rappresentante australiano dell’organizzazione che tutela la natura e gli animali in pericolo, testimoniando al Parlamento del New South Wales, uno degli Stati australiani più colpiti dai recenti incendi, ha detto che il koala “è diretto verso l’estinzione” e che dovrebbe essere aggiunto alla lista nazionale delle specie in pericolo. (LE PRIME STIME DEI DANNI - PRIMA E DOPO I ROGHI: LE IMMAGINI SATELLITARI - MORTO BILLY, KOALA SIMBOLO DEGLI INCENDI)

Appelli al governo per proteggere i sopravvissuti

L’ondata di siccità che, quest’anno in modo anomalo rispetto al solito, ha provocato in Australia una serie di roghi in parte ancora accesi (LE CAUSE E COSA C'ENTRA IL CAMBIAMENTO CLIMATICO), ha devastato milioni di ettari di terra e provocato decine di morti e migliaia di evacuati, ma ha anche causato un numero incalcolabile di vittime tra gli animali. Tra questi ci sono appunto i koala, motivo per cui gli ambientalisti australiani hanno ora rivolto un appello al governo affinché adotti interventi drastici per salvare la popolazione sopravvissuta. “Non mi sorprenderebbe se, in base ai dati raccolti, il numero di koala perduti a causa della siccità e poi degli incendi arrivasse a 10mila”, ha stimato Blanch del Wwf.

L’inchiesta del Parlamento locale

Il Parlamento del New South Wales ha interpellato sul tema anche la biologa della Australian National University, Kara Youngentob, secondo cui la capacità di rispondere alla crisi è stata compromessa dalle scarse conoscenze di come la specie dei koala risponde agli incendi. Secondo la parlamentare dei Verdi, Cate Faehrmann, che presiede l’inchiesta avviata dal Parlamento locale, “gli incendi sono stati un segnale d’allarme, che esercita crescenti pressioni sul governo perché faccia molto di più, cominciando con il proteggere l’habitat dei koala da minacce come l’abbattimento di alberi e lo sviluppo urbano”.

Ambiente: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.