iPhone X, lo spot di Samsung che prende in giro Apple

Lo spot Samsung (immagine dal video)
2' di lettura

Nel video il marchio coreano sottolinea i principali difetti dei dispositivi messi in commercio dall’azienda di Cupertino negli ultimi dieci anni 

A pochi giorni dall’uscita di iPhone X, Samsung lancia un video in cui si prende gioco, in modo non troppo velato, degli smartphone lanciati sul mercato negli ultimi dieci anni dall’azienda di Cupertino. In 60 secondi il colosso coreano mette in evidenza tutte le carenze rimproverate agli iPhone, dall’impermeabilità allo storage limitato, sottolineando come il Galaxy sia sempre stato avanti rispetto ai diretti concorrenti.

Lo spot

Protagonista dello spot è un ragazzo che in dieci anni ha collezionato tutti i modelli di iPhone lanciati da Apple. La storia ha inizio nel 2007, con le code interminabili davanti agli Apple Store, e con i problemi del primo iPhone, legati allo spazio disponibile e all’impossibilità di espandere la memoria. Si passano quindi in rassegna i modelli lanciati da Samsung e Apple nel 2013, con i primi dotati di screen di grandi dimensioni e pennini per prendere appunti e i secondi sprovvisti di queste funzionalità. Passano tre anni, e nel 2016 gli iPhone continuano a mostrare problemi di impermeabilità, mentre i Galaxy sono perfettamente resistenti all’acqua.

Tutti contro Apple

Nel 2017, ormai consapevole che i dispositivi immessi sul mercato da Apple non sono quel prodotto perfetto che sognava da piccolo, il ragazzo decide di comprare un Galaxy, e non esita a guardare con sottile disprezzo le persone in fila davanti ad uno store per acquistare l’ultimo modello di iPhone. Negli ultimi mesi anche altri diretti concorrenti di Apple, come Qualcomm, Huawei e Xiaomi non avevano risparmiato frecciate al colosso di Cupertino, sottolineando le principali mancanze dei suoi prodotti e il ritardo con cui ha introdotto diverse funzioni importanti.

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24