Colosso cinese sfida treno SpaceX's Hyperloop di Elon Musk

La China Aerospace Science and Industry Corporation sfida la concorrenza con un nuovo prototipo di treno supersonico a levitazione (foto: repertorio Getty Images)
3' di lettura

La China Aerospace Science and Industry Corporation, contractor principale del governo cinese nel settore aerospaziale, ha annunciato la produzione di un nuovo prototipo supersonico a levitazione

La Cina sfida i treni ad alta velocità e a levitazione di Elon Musk. Lo ha annunciato il colosso China Aerospace Science and Industry Corporation, contractor principale del governo cinese nel settore aerospaziale. L'obiettivo è produrre prototipi molto simili allo SpaceX's Hyperloop, combinando la tecnologia dei voli con le caratteristiche dei mezzi ferroviari, per arrivare a sviluppare un treno più competitivo del modello di Musk.

Un nuovo treno supersonico ad alta velocità

L'annuncio della China Aerospace Science and Industry Corporation è arrivato nell’ambito del forum del settore aerospaziale commerciale cinese tenutosi a Wuhan. La società avrebbe già avviato gli studi di fattibilità necessari a sviluppare un prototipo di treno sospeso ad alta velocità. Da quanto rivelato, il treno potrebbe arrivare a viaggiare alla velocità di quattromila chilometri orari, utilizzando una tecnologia a levitazione magnetica che consenta al prototipo viaggi supersonici in prossimità del suolo. Per arrivare a queste velocità la società cinese ha esposto un piano composto da tre frasi. Nella prima si lavorerà sulle reti interurbane con l'obiettivo di sviluppare modelli che tocchino i mille chilometri orari. Se tutto andrà come previsto, nella seconda fase si cercherà di raddoppiare la velocità di percorrenza toccando i duemila chilometri orari, per poi arrivare al terzo e ultimo step: i quattromila orari. Attualmente, la velocità record di un mezzo di trasporto per le persone è stata registrata dal Concorde, l'aereo di linea supersonico francese, che superò i duemila chilometri orari, più del doppio della velocità del suono, prima che l'aereo venisse ritirato nel 2003 per problemi legati alla sicurezza.

La sfida a Elon Musk

Per i prototipi sviluppati da Elon Musk sono stati fissati obiettivi più realistici per quanto riguarda le velocità massime che, per ora, dovrebbero aggirarsi attorno ai mille chilometri orari. La Casic ha annunciato il proposito di sviluppare modelli differenti dalla concorrenza in grado, ad esempio, di levitare anche quando sono fermi. "La sensazione – ha spiegato il direttore tecnico del progetto, Mao Kai all'agenzia Xinhua – dovrebbe essere la stessa di quando si prende un aereo. Ci si può sentire un po' a disagio quando prende velocità, ma non durante il volo. La reazione del corpo dipende dall'accelerazione, non dalla velocità". Il prototipo della Casic cercherà di ridurre l'attrito tramite sospensioni magnetiche. A differenza degli altri modelli sviluppati fino ad ora, che hanno bisogno di una velocità minima per sollevarsi, il prototipo cinese dovrebbe consentire la sospensione a velocità zero e senza ruote. L'obiettivo sarà, in primo luogo, diminuire i tempi di percorrenza tra le città, evitando influenze atmosferiche e consumo di combustibili fossili. Questa tipo di innovazione potrebbe rappresentare, secondo Kai, il futuro della tecnologia del trasporti.

Leggi tutto
Prossimo articolo