Snapchat introduce i contenuti a visualizzazione “illimitata”

Il logo di Snapchat (Getty Images)
2' di lettura

L'app del fantasmino consentirà ai propri utenti di inviare foto e video svincolati dai limiti di tempo. Che però poi scompariranno assieme al messaggio. Arriva anche la funzione “Loop” per far scorrere a ripetizione una clip spedita ai destinatari

La guerra delle app è ormai senza esclusione di colpi. L'ultimo è quello sferrato dagli sviluppatori di Snapchat che rispondono alle stories di Facebook, Instagram e allo status di WhatsApp, comunicando l'introduzione degli snap a visualizzazione “illimitata”.

 

Ecco cosa cambia

La nuova funzione, annunciata in un post nel blog dell'azienda Snap Inc., permetterà di scambiarsi sulla piattaforma foto e brevi clip, che però da oggi non saranno più solo “a tempo”, ma permetteranno all'utente che li invia di decidere se il destinatario li visualizzerà per un periodo “illimitato” prima della loro cancellazione. Attualmente, infatti, in Snapchat chi spedisce uno snap (ossia il messaggio) a un contatto ha la possibilità di impostare un timer che permette una visualizzazione del contenuto da un minimo di 1 a un massimo di 10 secondi prima dell'eliminazione da parte del sistema. Il prossimo aggiornamento dell'app introdurrà l'opzione “infinito” che, se selezionata, consentirà ai contatti di osservare gli allegati multimediali senza limiti di tempo. Fino alla chisura del messaggio, quando lo snap si cancellerà come sempre, rispettando così l'originaria filosofia della chat “usa-e-getta”.

 

Lo strumento “Loop” e le nuove funzioni grafiche

“Ci siamo resi conto della frustrazione di non essere in grado di fruire pienamente di uno snap - anche dopo averlo rivisto una volta - e volevamo darvi l'opzione di permettere al destinatario di accedervi per tutto il tempo che vuole", ha spiegato la compagnia sul suo blog. Secondo la quale la novità sarà lanciata assieme a una serie di altre funzioni di valenza creativa. Fra queste lo strumento “Loop” che riguarderà i video e che consentirà ai mittenti di far scorrere a ripetizione la propria clip agli amici prima che questi visualizzino lo snap successivo. Non è difficile scorgere in questo nuovo strumento una chiara ispirazione alla galassia Facebook, che già da tempo ha dotato Instagram di una funzione analoga chiamata Boomerang. Le ultime due novità già disponibili con la nuova versione di Snapchat riguardano le immagini: si tratta della funzione "Magic eraser" che permetterà di cancellare oggetti dalle foto; e di una nuova tabella digitale che consentirà di inserire emoji negli scatti condivisi.

Leggi tutto