Oroscopo di Oggi
Oroscopo di oggi
Cambia segno
chiudi X
Oroscopo della settimana
Cambia località
Mattina
pomeriggio
sera
notte
chiudi X
Prossimi giorni
RISULTATI

istat

- Tutte le notizie

Industria, fatturato marzo -3,6%: è il calo maggiore dal 2013

Industria, fatturato marzo -3,6%: è il calo maggiore dal 2013

I dati Istat: ordini -3,3% da febbraio. Ricavi auto -6,5%, primo calo 2 anni 

Istat: a casa coi genitori oltre i 30 anni, si fanno sempre meno figli

Istat: a casa coi genitori oltre i 30 anni, si fanno sempre meno figli

Dal rapporto annuale dell'Istituto di statistica emergono timidi segnali di ripresa

Istat: nel 2016 Pil in crescita dell'1,1% e disoccupazione in calo

Istat: nel 2016 Pil in crescita dell'1,1% e disoccupazione in calo

In autunno tornerà l'inflazione. Si prevede un aumento della spesa delle famiglie dovuto al miglioramento del mercato del lavoro

La crescita italiana accelera: nel primo trimestre Pil a +0,3%

La crescita italiana accelera: nel primo trimestre Pil a +0,3%

Nell'Eurozona il prodotto interno lordo nello stesso periodo è cresciuto dello 0,5%. A causa dei prezzi degli energetici peggiora intanto la deflazione

Disoccupazione ai minimi dal 2012, ma l'Italia resta in deflazione

Disoccupazione ai minimi dal 2012, ma l'Italia resta in deflazione

L'Istat diffonde i dati su lavoro e andamento dei prezzi. Scende anche il tasso dei giovani senza lavoro, pari al 36,7%, in calo di 1,5 punti percentuali rispetto al  mese precedente

Istat, dopo 7 anni cala la disoccupazione: tasso a 11,9%

Istat, dopo 7 anni cala la disoccupazione: tasso a 11,9%

La nota sul mercato del lavoro dell’istituto di statistica: +186mila occupati nel 2015

Istat, +70mila occupati. Sale la disoccupazione giovanile. Pil +0,8%

Istat, +70mila occupati. Sale la disoccupazione giovanile. Pil +0,8%

Mentre il tasso generale rimane stabile all’11,5%, torna invece a salire quello nella fascia tra 15-24 anni, che si porta al 39,3%, il valore più alto dall'ottobre scorso

Istat: nel 2015 nascite al minimo storico e tasso di mortalità record. INFOGRAFICA

Istat: nel 2015 nascite al minimo storico e tasso di mortalità record. INFOGRAFICA Secondo gli indicatori demografici dell'Istat, l'anno scorso si è registrato il numero più basso di nuovi nati dall'Unità d'Italia a oggi. Il tasso di mortalità è il più alto tra quelli misurati dal secondo dopoguerra in poi. La popolazione totale è di 60 milioni 656 mila residenti, gli stranieri sono l'8,3%. VIDEO - A cura di Gianluca De Martino

Nel 2015, nascite al minimo storico e picco di decessi

Nel 2015, nascite al minimo storico e picco di decessi

Secondo i dati Istat, le nascite in Italia sono state 488 mila, il dato più basso dall'Unità d'Italia. Picco di mortalità: è il più alto tra quelli misurati dal secondo dopoguerra in poi. La popolazione è di 60 milioni 656 mila residenti (-139 mila unità), gli stranieri 5 milioni 54 mila (l'8,3% della popolazione totale)

Istat, la ripresa frena nel quarto trimestre. Piazza Affari rimbalza

Istat, la ripresa frena nel quarto trimestre. Piazza Affari rimbalza

Secondo l’istituto di statistica, lo 0,1% registrato nell’ultimo trimestre del 2015 risulta inferiore alle stime dello stesso istituto e dei principali analisti. Ma il dato tendenziale è al top dal 2011. Intanto, nonostante il tonfo di Tokyo, Milano chiude a +4,7%

Dalla vespa al poker: la storia d'Italia raccontata dal paniere Istat

Dalla vespa al poker: la storia d'Italia raccontata dal paniere Istat

La lista dei beni e dei servizi che nelle varie epoche è stata utilizzata dall'Istituto di statistica per monitorare l'inflazione rappresenta anche una fotografia dei cambiamenti dei costumi e delle abitudini degli italiani. LA TIMELINE

Paniere Istat: tatuaggi, bevande vegetali e leggins tra le new entry

Paniere Istat: tatuaggi, bevande vegetali e leggins tra le new entry

L’istituto di ricerca, come ogni anno, ha aggiornato le abitudini di consumo degli italiani per il calcolo dell’indice dei prezzi. Entrano nelle rilevazioni i panni cattura-polvere e le lampadine led. Escono beni ormai poco utilizzati come le cuccette e i vagoni letto dei treni. FOTO

Istat: 254mila disoccupati in meno nel 2015

Istat: 254mila disoccupati in meno nel 2015

Nell'ultimo anno scende il tasso di chi cerca lavoro, anche se nel mese di dicembre si sono persi 21mila posti. Cala leggermente la disoccupazione giovanile. I DATI

Istat: disoccupazione scende all'11,3%, ai minimi da 3 anni

Istat: disoccupazione scende all'11,3%, ai minimi da 3 anni

Diffusi i dati provvisori sul mercato del lavoro relativi a novembre 2015. Le persone in cerca di occupazione sono 2.871.000, in calo di 48mila unità sul mese precedente e di 479mila sul 2014. Diminuisce dell'1,2% la disoccupazione giovanile rispetto a ottobre. Renzi: "È la dimostrazione che il Jobs act funziona". Tasso in discesa anche nell'Eurozona

Istat, aumentano i senza fissa dimora: sono oltre 50mila

Istat, aumentano i senza fissa dimora: sono oltre 50mila

La stima è stata fatta dall'Istituto nazionale di statistica sulla base di coloro che nei mesi di novembre e dicembre 2014 hanno utilizzato almeno un servizio di mensa o accoglienza notturna nei 158 comuni in cui è stata condotta l'indagine. Nel 2011 erano 47.648

Istat: 4 pensionati su 10 sotto i mille euro al mese

Istat: 4 pensionati su 10 sotto i mille euro al mese

In base ai dati, che fanno riferimento al 2014, il 25,4% delle persone percepisce due assegni mentre il 7,8% gode di tre o più pensioni. Gli uomini percepiscono importi più elevati delle donne. La spesa complessiva per prestazioni pensionistiche ha superato i 277 miliardi di euro, l'incidenza sul Pil è cresciuta di 0,2 punti

Istat: "La ripresa c'è, ma fasce più deboli ancora escluse"

Istat: "La ripresa c'è, ma fasce più deboli ancora escluse"

Nel suo rapporto Bes (Benessere Equo e Sostenibile), l'istituto di statisca fotografa un'Italia che riparte: migliora il potere d'acquisto e diminuisce il rischio di poverta. Resta però un forte divario tra Nord e Sud, anche rispetto alla qualità della vita. E persistono gli svantaggi per i giovani e le donne

Istat, a ottobre la disoccupazione scende all'11,5%: minimo da 3 anni

Istat, a ottobre la disoccupazione scende all'11,5%: minimo da 3 anni

Diffusi i numeri sul mercato del lavoro. A ottobre secondo calo consecutivo degli occupati su base mensile, ma su base annua l'occupazione cresce: +0,3%. Boom di quella over 50: da gennaio 2013 +13,9%. Il tasso di disoccupazione giovanile sale al 39,8%. Pil: +0,2% nel terzo trimestre, +0,8% su anno

Istat: nel terzo trimestre l'Italia cresce dello 0,2%

Istat: nel terzo trimestre l'Italia cresce dello 0,2%

Il Pil italiano rallenta dopo il +0,3% del secondo trimestre e il +0,4% del primo. Il dato è un po’ sotto le attese degli analisti ma il rialzo su base annua, che è pari al +0,9%, è in ogni caso il più alto dal secondo trimestre del 2011

Dite la vostra a Sky Tg24

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2016 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...